Serapian presenta la 1972 a Villa Invernizzi

Serapian presenta 1972, un segreto da condividere

Suscitare un’emozione. Al di là di ogni contesto, di ogni spiegazione. Con discrezione e garbo. Senza fare rumore. È lo scopo, il compito di 1972, la nuova creazione Serapian per l’Autunno/Inverno 2017/18, un oggetto, non solo una borsa, che rappresenta il nuovo corso di un marchio che ha fatto dell’eccellenza e del savoir faire milanesi, non solo italiani, un credo di stile e di artigianalità.

1972, il nome

Il nome ’1972’ viene da un anno particolare per Serapian: il momento del passaggio di consegne tra il fondatore Stepan Serapian e il figlio Ardavast. Ieri come oggi: un’epoca di profondi cambiamenti, di nuove sfide, di rivoluzioni. La scommessa resta crescere mantenendo immobili due pilastri: l’amore per l’alta artigianalità dei laboratori di Milano; e la passione per uno stile fatto di discrezione ed eccellenza.



1972, il design

Pensata come un segreto da condividere, 1972 è un’oggetto da aprire come fosse un gesto intimo. La patella è disegnata per permettere alle mani di compiere un rituale di stile. Una linguetta scorre in una chiusura d’ottone con forma a S che ricorda i mobili metamorfici della designer milanese Gabriella Crespi, sculture d’arredamento ideate e prodotte negli anni Settanta. Due le misure: media e piccola. Tutto è pensato per esprimere disinvoltura: di movimento, d’espressione, di stile, di comodità.   

La pelle del modello cardine è in vitello liscio dalla mano ferma e decisa, materiale destinato a riportare il tono e l’attitudine di chi l’indossa. I colori cardine sono quelli del periodo: cuoio, bordeaux, verde bottiglia. 1972, poi, diventa per Serapian una tela bianca, un punto di partenza per far esplodere l’estro, la mille sfumature della sua artigianalità. Alligatore, lucertola, nappa mano guanto, logo-jacquard s’illuminano di rosso lacca, rosa polvere, bianco ghiaccio, bianco latte, giallo papale, ocra, terra di Siena, Blu indaco, Klein, azzurro sbadiglio di Pesce, grigio nuvola e nero notte. Un arcobaleno di mezzi toni, una sinfonia di raffinatezza.

La tracolla, realizzata sempre nel pellame del corpo della borsa, completa un insieme voluto appositamente senza schemi e oltre le convenzioni. Categorie come giorno o sera non sono importanti perché 1972 si pone come oggetto trasversale, libero, versatile. Qualcosa di speciale creato per illuminare e distendere i gesti e lo stile di chi lo indossa.

Shopping Bag
0
×
La tua shopping bag è ancora vuota. Inizia subito lo shopping.
RICHIEDI LA PERSONALIZZAZIONE DEL TUO PORTA-INDIRIZZI (disponibile solo per articoli muniti di porta-indirizzi). RICHIEDI IL SERVIZIO REGALO PER QUALSIASI ARTICOLO
€0.00
Subtotal
€0.00
Shipping
FREE
Totale
€0.00
Continua lo Shopping

Iscriviti alla Newsletter Serapian
Maschio
Femmina

Caro Utente,


Stiamo migliorando la navigazione da questo device. Nell’attesa ti invitiamo a visitare il nuovo serapian.com da desktop.

Se vuoi visitare il sito desktop, CLICCA QUI

Caro Utente,


Questa versione di Internet Explorer non ti permette di navigare al meglio su serapian.com. Ti invitiamo ad aggiornarla o utilizzare un altro browser.